Menu   
 
Book Now    
Select Language

Green pass - Certificato digitale UE Covid-19

GREEN PASS - EU DIGITAL COVID CERTIFICATE


1. Che cos'è?

Il Green pass è una Certificazione in formato digitale e stampabile, che per l'Italia è emessa dalla piattaforma nazionale del Ministero della Salute e contiene un QR Code per verificarne autenticità e validità.


2. A cosa serve?

A far data dal 6 agosto 2021, in zona bianca (ma anche in zona gialla, arancione o rossa, laddove i servizi e le attività sottoelencate siano consentiti), il possesso della certificazione verde non sarà necessario per accedere alle strutture ricettive e soggiornarvi, ma sarà necessario per accedere ad alcuni servizi e attività accessorie all’attività ricettiva, di seguito elencati:

- servizi di ristorazione con consumo al tavolo, al chiuso - tale norma non si applica ai clienti alloggiati ma solo ai clienti non alloggiati che usufruiscano del servizio di ristorazione;

- piscine, palestre e centri benessere, limitatamente alle attività al chiuso - si applica a tutti i clienti, sia alloggiati che non alloggiati;

- convegni e congressi - si applica a tutti i clienti, sia alloggiati che non alloggiati;

- feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose, anche organizzate mediante servizi di catering e banqueting, anche se svolte all’aperto - si applica a tutti i clienti, sia alloggiati che non alloggiati.


3. Da quando entra in vigore?

In Italia si può ottenere la Certificazione dal 17 giugno. Dal 1 luglio 2021 la Certificazione verde COVID-19 sarà valida come EU digital COVID certificate e renderà più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell'Unione europea e dell’area Schengen. Dal 6 agosto 2021, in Italia sarà necessario per accedere ad alcuni servizi legati all'attività ricettiva (vedi punto 2).


4. Come funziona?

La persona che è stata vaccinata contro il COVID-19 o ha ottenuto un risultato negativo al test molecolare/antigenico o è guarita da COVID-19 può ottenere la Certificazione verde COVID-19. L’emissione della Certificazione viene notificata via posta elettronica o SMS, e da quel momento puoi scaricarla accedendo alle piattaforme digitali dedicate. La Certificazione verde COVID-19 contiene un codice a barre bidimensionale (QR code) con una firma digitale del Ministero della Salute per impedirne la falsificazione. Il certificato può essere stampato e, in alternativa alla versione digitale, la certificazione potrà essere richiesta al proprio medico di base, pediatra o in farmacia utilizzando la propria tessera sanitaria. L’autenticità e validità della certificazione sono verificate attraverso app nazionali che tutelano la privacy e non divulgano dati sensibili del soggetto.


Per maggiori informazioni consultare il sito della Certificazione verde COVID-19 www.dgc.gov.it/web/

Visualizza tutti gli Eventi

Questo mare è pieno di voci
e questo cielo è pieno di visioni
Giovanni Pascoli